Percorso HOME C# Come compilare codice Visual C# per AutoCAD

Come compilare codice Visual C# per AutoCAD

Come compilare codice Visual C# per AutoCAD

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

In questo articolo cercherò di spiegare il procedimento per la compilazione di codice in C# (C sharp) al fine di creare utility per AutoCAD.

Premessa: il C# è stato implementato nelle ultime versioni di AutoCAD e si basa sulla piattaforma .NET di Microsoft, che ha ormai abbandonato il supporto al VBA.

Per prima cosa cerchiamo di spiegare cos’è la compilazione di un codice, per chi non conosce i concetti della programmazione. Da Wikipedia: "La compilazione è il processo per cui il programma, scritto in un linguaggio di programmazione ad alto livello, viene tradotto in un codice eseguibile per mezzo di un altro programma detto appunto compilatore".

Per la scrittura e/o compilazione del C# è necessario installare quindi un programma quale Microsoft Visual C# 2008 Express Edition (c’è anche la versione in lingua italiana) che è una versione gratuita o altri software free, tipo SharpDevelop che è open source.

Io ho utilizzato Microsoft Visual C# 2008 Express Edition, riporto, quindi, il procedimento eseguito con questo programma. Aprire Microsoft Visual C# Express Edition e in "Nuovo progetto" selezionare "Libreria di classi". Nella schermata che apparirà nella scheda "Class1.cs" cancellare quella parte di codice preimpostata di default e incollare invece tutto il codice necessario per la nostra utility (non vi preoccupate se al momento vengono segnalati errori), codice che avrete precedentemente trovato in rete, oppure scritto voi.

Nel menù "Progetto" -> opzione "Aggiungi riferimento" -> scheda "Sfoglia" aggiungere come file di riferimento al progetto queste due dll di AutoCAD:

ACDBMGD.DLL e ACMGD.DLL

che troverete nella directory principale di AutoCAD stesso; a seconda dell’utility scritta vanno aggiunti spesso altri tipi di file di riferimento. Noterete che, appena aggiunti i riferimenti necessari, gli errori segnalati dopo la copia del codice sono ora scomparsi. Si può procedere a questo punto alla compilazione del codice sotto il menù "Compila", quindi, salvare il tutto.

Al salvataggio viene creata una cartella contenente diverse sottocartelle e files. Il codice compilato verrà salvato di default nella sottocartella bin\Release\ del progetto. E' possibile cambiare il percorso o visualizzare dove viene salvato attraverso la scheda "Compila" in "Proprietà NomeProgetto" presente sotto il menù "Progetto". Nella cartella bin\Release (o altra impostata da voi) troverete, oltre ad altre dll che non ci interessano, il file NomeProgetto.dll. Quest'ultimo è il frutto della nostra compilazione, il file cioè della nostra utility.

A questo punto vediamo come utilizzarla, visto che queste utility in dll non funzionano in AutoCAD con il semplice trascinamento all'interno della finestra di disegno. Sempre nelle ultime versioni di AutoCAD è stato inserito il comando NETLOAD che serve proprio per caricare le utility dll create su piattaforma .NET. Caricata la nostra utility con NETLOAD potete utilizzare il comando assegnatole nel codice per funzionare. Possiamo così utilizzare la nostra prima utility in C#.

Tags: .Net | AutoCAD | Csharp | Tutorial

In alto

Ultimi articoli

In alto

Cookie Policy

Questo sito utilizza alcuni tipi di cookie tecnici ed analytics unicamente per raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti che visitano il sito. Per saperne di più cliccare qui. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

Siti amici

Inchiostro e Calamaio
Sito che nasce dall'amore per la lettura e per la letteratura

Like Bee 16
Social marketing

Link consigliati

Banner

CAD3D.it
La community dei progettisti

Autodesk Webcast
Sessioni webcast, tenute da esperti Autodesk, che vengono registrate e rese disponibili per una consultazione in differita

Comandi AutoCAD: dizionario interattivo
Dizionario interattivo in diverse lingue, con possibilità di traduzione, di tutti i comandi AutoCAD

Variabili AutoCAD: dizionario interattivo
Dizionario interattivo di tutte le variabili AutoCAD

Cronologia Comandi AutoCAD
Cronologia di tutti i comandi AutoCAD dalla versione R12 alla 2013

Cronologia Variabili AutoCAD
Cronologia di tutte le variabili AutoCAD dalla versione R12 alla 2013

Openoikos
Sito per utenti di software CAD e GIS, free e open source

Chi è online

 59 visitatori online

Licenza d'uso

CadGis.it è pubblicato con Licenza Creative Commons chiamata Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia.
Significa che sei libero di utilizzare tutto il materiale che trovi nel sito a condizione che ne citi sempre la fonte.

N.B.: L'uso delle informazioni e del materiale contenuto in cadgis.it implica la totale assunzione di responsabilità da parte dell'utilizzatore.

Prêt-à-porter

Prêt-à-porter CadGis
"Storico" dei loghi creati e utilizzati da CadGis nel corso del tempo

Feed

Between the Lines
Autodesk, Design, Technology, and more blog.
  • Autodesk University 2017 Day 2
    Wednesday November 15, 2017 was action packed including a sunrise yoga option for early rising attendees that was sold out....
Lynn Allen's Blog
AutoCAD Insider
Through the Interface
  • Kuala Lumpur
    Our path to Malaysia from Cairns took us via Sydney, where we had to recheck bags and change terminal. The...
Without A Net
  • Build your AutoCAD IQ!
    You are invited to join our series of free Webinars. These are technical discussions hosted by the Autodesk Product Support...
What a Mesh
LT Unlimited
  • Quick Edit Attributes
    Ever want to just edit an attribute like you would text, without going through a dialog? Guess what? You can!...
It is Alive in the Lab

Google+

Chi segue CadGis

Facebook

In alto