Percorso HOME GIS

GIS

Aggiungi all'agenda: 19 novembre 2014 GIS Day

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Stefania M. Venerdì 11 Aprile 2014 13:18

GIS Day 2014

Il giorno 19 novembre 2014, 98 paesi nel mondo ospiteranno il GIS Day, quest'anno uno dei più grandi di sempre, visto il gran numero dei paesi aderenti.

A breve saranno online, sul sito di gisday.com, tutte le informazioni riguardo le modalità di iscrizione e partecipazione. Il GIS Day raccoglierà tutti coloro che usano le tecnologie di GIS cartografia.

La prima edizione del GIS Day si è svolta nel 1999. Ogni anno, il terzo mercoledì del mese di novembre (in concomitanza con la settimana della conoscenza geografica, un'iniziativa di alfabetizzazione geografica sponsorizzata dalla National Geographic), da 15 anni, il GIS Day coinvolge migliaia di partecipanti. La personalità chiave che ha ispirato la fondazione dell'evento fu Ralph Nader, il quale sosteneva che tale iniziativa fosse un modo per istruire le persone riguardo la geografia e l'uso dei software GIS.

Il GIS (Geographic Information System) permette di gestire dati geografici ed informazioni geospaziali; di conseguenza sono sistemi idonei per il sistema informativo territoriale. E, un evento, come il GIS Day, permette ai partecipanti di scoprire ed esplorare i vantaggi di tale tecnologia, di vederne da vicino il relativo funzionamento e di costruire e prendere parte ad una comunità dedicata completamente al GIS.

Il GIS Day coinvolge enti, università, istituzioni, agenzie governative, scuole, e associazioni no-profit per mostrare a tutti i partecipanti le possibili applicazioni di questi strumenti nella vita di tutti i giorni. A questa manifestazione sono invitati a partecipare tutti coloro che desiderano organizzare workshop e seminari votati alla cultura geografica e del GIS.

Saranno più di 1.000 gli ospitanti degli eventi del GIS Day, e sono attese più di 105.000 persone che prenderanno parte all'evento. Organizzazioni di tutto il mondo che utilizzano i sistemi GIS o che ne sono interessate partecipano sponsorizzando un evento per il GIS Day personalmente.

Il GIS Day permette agli utenti e ai venditori di evangelizzare scuole, aziende e il pubblico in genere sul reale utilizzo e applicazione della tecnologia GIS.

Articolo a cura di Stefania M.

Tags: Eventi | Notizie

 

Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali (RNDT)

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da CadGis Martedì 20 Novembre 2012 23:01

Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali (RNDT)

La redazione di TANTO ha promosso una iniziativa volta a sostenere il Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali (RNDT).

CadGis vuole aderire, nel suo piccolo, a questa iniziativa pubblicando nella propria home page, tra i siti consigliati, il logo del RNDT con il relativo link.

Ma cos'è il Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali?

Con il D.Lgs. 82/2005 e s.m.i. è stato emanato il "Codice dell'Amministrazione Digitale" (CAD), che è scaricabile in pdf a questo link.

Il CAD all'art. 2 fissa le finalità e l'ambito di applicazione:

2. Finalità e ambito di applicazione.

1. Lo Stato, le regioni e le autonomie locali assicurano la disponibilità, la gestione, l'accesso, la trasmissione, la conservazione e la fruibilità dell'informazione in modalità digitale e si organizzano ed agiscono a tale fine utilizzando con le modalità più appropriate le tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

2. Le disposizioni del presente codice si applicano alle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, nel rispetto del riparto di competenza di cui all’articolo 117 della Costituzione, nonché alle società, interamente partecipate da enti pubblici o con prevalente capitale pubblico inserite nel conto economico consolidato della pubblica amministrazione, come individuate dall’Istituto nazionale di statistica (ISTAT) ai sensi dell’articolo 1, comma 5, della legge 30 dicembre 2004, n. 311.

mentre all'art. 59 definisce i dati territoriali e istituisce il RNDT:

59. Dati territoriali.

1. Per dato territoriale si intende qualunque informazione geograficamente localizzata. ...

3. Per agevolare la pubblicità dei dati di interesse generale, disponibili presso le pubbliche amministrazioni a livello nazionale, regionale e locale, presso il CNIPA è istituito il Repertorio nazionale dei dati territoriali.

specificando poi all'art. 60 la definizione e la costituzione delle basi di dati di interesse nazionale:

60. Base di dati di interesse nazionale.

1. Si definisce base di dati di interesse nazionale l'insieme delle informazioni raccolte e gestite digitalmente dalle pubbliche amministrazioni, omogenee per tipologia e contenuto e la cui conoscenza è utilizzabile dalle pubbliche amministrazioni, anche per fini statistici, per l'esercizio delle proprie funzioni e nel rispetto delle competenze e delle normative vigenti.

2. Ferme le competenze di ciascuna pubblica amministrazione, le basi di dati di interesse nazionale costituiscono, per ciascuna tipologia di dati, un sistema informativo unitario che tiene conto dei diversi livelli istituzionali e territoriali e che garantisce l'allineamento delle informazioni e l'accesso alle medesime da parte delle pubbliche amministrazioni interessate. La realizzazione di tali sistemi informativi e le modalità di aggiornamento sono attuate secondo le regole tecniche sul sistema pubblico di connettività di cui all’articolo 73 e secondo le vigenti regole del Sistema statistico nazionale di cui al decreto legislativo 6 settembre 1989, n. 322, e successive modificazioni.

Su queste linee normative è praticamente nato il RNDT, che "costituisce il catalogo nazionale dei metadati riguardanti i dati territoriali e i servizi ad essi relativi disponibili presso le Pubbliche Amministrazioni e si configura, altresì, come registro pubblico di tali dati certificandone l'esistenza attraverso la pubblicazione dei relativi metadati."

Lo scopo dell'istituzione del RNDT è quello di rendere accessibili liberamente a tutti i dati territoriali (Open Data), che dovranno essere inseriti per legge nel Repertorio dalle Amministrazioni Pubbliche, le quali avranno di conseguenza un ruolo determinante per la diffusione e condivisione degli open data.

Sono diversi i geo-blog che hanno aderito alla iniziativa promossa da TANTO, il cui elenco, nel quale è compreso anche CadGis, può essere letto direttamente a questo link del RNDT nel cui articolo viene riportata l'iniziativa.

Tags: Notizie

 

AutoCAD Map 3D 2013 Trial in italiano

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da CadGis Martedì 12 Giugno 2012 22:23

Trial in italiano di AutoCAD Map 3D 2013

E' stata resa disponibile la versione in italiano di AutoCAD Map 3D 2013.

E' possibile scaricare la versione trial italiana al momento solo dal sito inglese, facendo click qui, sia nelle versioni a 32 che a 64 bit.

Tags: Autodesk | Map 3D

 

Distribuzioni Linux per il GIS

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da CadGis Lunedì 21 Novembre 2011 18:00

In rete è possibile trovare delle distribuzioni Linux che sono orientate all'ambito GIS. Tutte, quindi, hanno già preinstallato software open sorce per tale ambito. Ecco l'elenco di quelle trovate:

geoubuntu: distribuzione in live CD basata su Xubuntu. Contiene software quali: GRASS GIS, Quantum GIS, PostgreSQL/PostGIS, R e altri tools.

OSGeo-Live: distribuzione basata su Xubuntu, disponibile sia in versione dvd, usb o virtual machine. Contiene sofware quali: Quantum GIS, GRASS GIS, gvSIG, uDig, Kosmo, OpenJUMP GIS, SAGA, OSSIM, Geopublisher, AtlasStyler, osgEarth e molti altri ancora.

GIS Knoppix: distribuzione basata su Knoppix. Contiene software quali: GRASS, PostgreSQL, MySQL, QGis e altri ancora.

HostGIS: distribuzione che si compone di due cd, Basic Server CD e Desktop Addon CD. Se si vuole la versione desktop con i relativi software GIS deve essere installata prima la versione server.

AEGIS: distribuzione in versione live CD.

DebianGis: distribuzione basata su Debian, è costituita da un live cd con i seguenti programmi: QGis, Grass, gpsdrive, earth3d, gpsbabel, kflog, mapnik, mapserver, postgis e molti altri.

GISVM: distribuzione basata su Ubuntu che gira su Virtual Machine. Si divide in una versione desktop full, una desktop base e una server. Si compone di diversi programmi tra cui: QGIS, gvSIG, Kosmo, OpenJump, uDIG, PostgreSQL, PostGIS, Mapserver, e molti altri

UbuntuGIS invece non è una distribuzione Linux ma un repository esterno (PPA) dove è possibile trovare pacchetti GIS aggiornati. E' un progetto allineato a quello di DebianGis.

Oltre queste, voglio segnalare altre due distribuzioni specifiche:

ArcheOS: (acronimo di Archeological Operating System) un distribuzione live indirizzata al settore archeologico e basata su Debian. Contiene anche questa diversi software GIS.

CAELinux: distribuzione su Live DVD indirizzata all'ambito ingegneristico.

Tags: Freeware | Linux

 

AutoCAD Map 3D 2012 Service Pack 1

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da CadGis Venerdì 11 Novembre 2011 23:54

AutoCAD Map 3D 2012 Service Pack 1

La Autodesk ha reso disponibile il Service Pack 1 di AutoCAD Map 3D 2012, che dovrebbe andare a correggere molti dei problemi riscontrati in questa prima versione del programma.

Come per il Service Pack 1 di AutoCAD, anche in questo sono stati introdotti un nuovo comando e una nuova variabile.

Il primo è ARRAYCLASSIC che consente finalmente di utilizzare la classica finestra delle opzioni del comando SERIE, finestra che non era stata inserita in questa versione 2012.

La nuova variabile, invece, è SNAPGRIDLEGACY che consente con il valore 0, di applicare sempre lo snap del cursore alla griglia, mentre, con il valore 1 di applicarlo soltanto quanto AutoCAD richiede di specificare un punto.

Potete effettuare il download del Service Pack 1 per AutoCAD Map 3D 2012 facendo clik qui.

L'aggiornamento è disponibile sia le versioni a 32 che a 64 bit. Prima di procedere all'installazione è opportuno sempre leggersi il Readme relativo e farsi una copia di backup delle impostazioni personalizzate del programma.

Tags: Autodesk | Hotfix e Update | Map 3D

 

GIS Day 2011

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da CadGis Martedì 25 Ottobre 2011 21:48

GIS Day 2011 - 16 Novembre

Il giorno 16 novembre 2011 si terrà il GIS Day 2011, cioè la giornata mondiale dei Sistemi Informativi Geografici.

Cos'è il GIS Day: «Il GIS Day è un evento a livello mondiale creato per diffondere le tecnologie GIS e per mostrare a milioni di persone le possibilita' di applicazione di questi sistemi nella vita quotidiana.

Ricordiamo che un GIS o Sistema Informativo Geografico, non è solo tecnologia software, dati e soluzioni applicative, ma anche cultura di tutti coloro che lavorano nei più diversi settori quali politica, istruzione e imprenditorialità e utilizzano quotidianamente questi software.

Il 16 novembre 2011, la cultura geografica e la tecnologia GIS diventano le protagoniste in più di 80 paesi del mondo. Associazioni, Enti, Aziende, Scuole e Università aprono le porte al pubblico con convegni, seminari ed eventi tematici dedicati al GIS.

Come di consueto Esri Italia organizza, insieme ai suoi Business Partner, una serie di eventi sul territorio nazionale e invita tutti gli interessati a collaborare realizzando presso le proprie sedi Workshop, Seminari, Open House e altre iniziative promozionali dedicate alla cultura geografica e al GIS.

Il GIS Day è sponsorizzato dalla National Geographic Society, dalla Association of American Geographers, dalla UCGIS (University Consortium for Geographic Information Science), dalla United States Geological Survey, dalla Library of Congress, dalla HP, dalla SUN Microsystems e dalla Esri.

Per maggiori informazioni sul GIS Day e per proporre e organizzare Eventi, visita la pagina dedicata della Esri Italia e il sito ufficiale inglese http://www.gisday.com/

Tags: Eventi | Notizie

 

GFOSS Day 2011

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da CadGis Lunedì 24 Ottobre 2011 22:46

Il 24 e 25 Novembre 2011 si terrà a Foggia il Quarto GFOSS Day, la conferenza italiana sul software geografico e sui dati geografici liberi organizzata come di consetuo da GFOSS.it.

La conferenza, che si terrà presso l'Università degli Studi di Foggia, "si pone l'obiettivo di evidenziare lo stato dell'arte del software geografico libero ed Open Source e della condivisione dei dati geografici in Italia, ponendo particolare attenzione ai progetti e alle applicazioni nel campo delle pubbliche amministrazioni e delle aziende.

Lo scopo principale della conferenza è quello di coinvolgere imprese, enti pubblici, sviluppatori, cittadini, operatori del settore ed appassionati dei temi in oggetto, per conoscersi ed avviare collaborazioni e progetti.

Durante la conferenza sono previste sessioni tematiche ed eventi paralleli a carattere applicativo, divulgativo, di sviluppo e di discussione."

L'invio dei contributi tecnici inerenti la manifestazione (Call for presentation) scade il 25 ottobre ed entro il 5 novembre verrà data notifica della loro accettazione.

Tags: Eventi | Notizie

 

AutoCAD Map 3D 2012 Trial in italiano

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da CadGis Mercoledì 27 Luglio 2011 22:45

Download trial italiana di AutoCAD Map 3D 2012

Finalmente disponibile in lingua italiana la trial di AutoCAD Map 3D 2012.

La versione da scaricare, da utilizzare per la durata di 30 giorni, è disponibile sia a 32 bit che a 64 bit e la potete trovare cliccando qui.

Per chi non conosce ancora il programma, o per lo meno questa nuova versione, può rendersi conto delle potenzialità di questo guardando questi filmati nel Manuale introduttivo online della Autodesk.

Tags: Autodesk | Map 3D

 

AutoCAD Map 3D 2011 Update 2

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da CadGis Lunedì 04 Luglio 2011 23:35

AutoCAD Map 3D 2011 Update 2

Disponibile l'Update 2 per AutoCAD Map 3D 2011. Questo è probabilmente l'ultimo Update che la Autodesk rilascia per questa versione.

E' importante segnalare che L'Update 1 deve essere installato prima dell'Update 2, in quanto quest'ultimo non include tutti i fix di correzione apportati con il primo.

L'Update 2 è disponibile sia per sistemi a 32 che a 64 bit in un'unica versione internazionale e lo potete trovare facendo click qui.

Prima dell'installazione è sempre bene leggere il Readme relativo.

Tags: Autodesk | Hotfix e Update | Map 3D

 

14a Conferenza Nazionale ASITA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da CadGis Martedì 02 Novembre 2010 23:39

ASITA 14a Conferenza

Dal 9 al 12 novembre si terrà a Brescia la Conferenza Nazionale ASITA 2010 (Associazioni Scientifiche per le Informazioni Territoriali e Ambientali), giunta ormai alla 14a edizione.

«...Attraverso le sessioni speciali, le sessioni parallele e le sessioni poster, tra gli stand della più vasta esposizione tecnico-commerciale di “geomatica” mai organizzata in Italia, lungo i percorsi della Mostra Cartografica, scienziati e neofiti, docenti e studenti, tecnici e operatori, aziende di produzione e di servizi troveranno spazi e momenti di crescita culturale, di opportunità comunicative, di scambio di esperienze, di domande e di risposte. I cultori delle scienze legate alle informazioni ambientali e territoriali, i produttori e gli utenti, pubblici e privati, potranno cogliere a Brescia l’occasione, unica ed irrinunciabile, di una visione aggiornata dell'universo della “geomatica” e delle sue articolazioni, dalla Topografia alla Cartografia, dalla Fotogrammetria al Telerilevamento, dai Sistemi Informativi Geografici e Territoriali alle Infrastrutture di dati spaziali, dalla Geodesia alle Geotecnologie, dalla Geografia all'Urbanistica. I temi della Conferenza investono tutti gli aspetti legati alla conoscenza del territorio, ponendo l’accento sui Sistemi Informativi Territoriali e sull'integrazione con il Sistema Informativo Catastale, sulle prospettive europee delle Informazioni Geografiche nel quadro della Direttiva INSPIRE, sulla crescente diffusione delle tecniche spaziali come aspetto positivo della globalizzazione e su tanto altro ancora …

L'opportunità di integrazione, di confronto e di proiezione internazionale che la Conferenza offre, anche attraverso speciali eventi culturali e momenti di aggregazione tra i partecipanti, è il migliore stimolo per accrescere la consapevolezza che le informazioni ambientali e territoriali sono il nodo centrale delle politiche pubbliche, che la green economy è la nuova frontiera dell’economia globale. Per affrontare i problemi dello sviluppo sostenibile è necessaria una continua e costante sinergia tra mondo delle istituzioni, responsabili della formazione, produttori e utenti: la Conferenza ASITA costituisce il momento naturale di incontro tra questi mondi e la risposta alle domande di conoscenza scientifica. ...»".

Sul sito della Federazione ASITA trovate il programma definitivo della Conferenza e l'elenco degli espositori.

Tags: Eventi | Notizie

 
In alto

Ultimi articoli

In alto

Cookie Policy

Questo sito utilizza alcuni tipi di cookie tecnici ed analytics unicamente per raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti che visitano il sito. Per saperne di più cliccare qui. Proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

Feed di CadGis.it

feed-image Iscriviti al feed

Siti amici

Inchiostro e Calamaio
Sito che nasce dall'amore per la lettura e per la letteratura

Like Bee 16
Social marketing

Link consigliati

Banner

CAD3D.it
La community dei progettisti

Autodesk Webcast
Sessioni webcast, tenute da esperti Autodesk, che vengono registrate e rese disponibili per una consultazione in differita

Comandi AutoCAD: dizionario interattivo
Dizionario interattivo in diverse lingue, con possibilità di traduzione, di tutti i comandi AutoCAD

Variabili AutoCAD: dizionario interattivo
Dizionario interattivo di tutte le variabili AutoCAD

Cronologia Comandi AutoCAD
Cronologia di tutti i comandi AutoCAD dalla versione R12 alla 2013

Cronologia Variabili AutoCAD
Cronologia di tutte le variabili AutoCAD dalla versione R12 alla 2013

Openoikos
Sito per utenti di software CAD e GIS, free e open source

Chi è online

 29 visitatori online

Licenza d'uso

CadGis.it è pubblicato con Licenza Creative Commons chiamata Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia.
Significa che sei libero di utilizzare tutto il materiale che trovi nel sito a condizione che ne citi sempre la fonte.

N.B.: L'uso delle informazioni e del materiale contenuto in cadgis.it implica la totale assunzione di responsabilità da parte dell'utilizzatore.

Prêt-à-porter

Prêt-à-porter CadGis
"Storico" dei loghi creati e utilizzati da CadGis nel corso del tempo

Feed

Between the Lines
Autodesk, Design, Technology, and more blog.
  • Autodesk University 2017 Day 2
    Wednesday November 15, 2017 was action packed including a sunrise yoga option for early rising attendees that was sold out....
Lynn Allen's Blog
AutoCAD Insider
Through the Interface
  • Kuala Lumpur
    Our path to Malaysia from Cairns took us via Sydney, where we had to recheck bags and change terminal. The...
Without A Net
  • Build your AutoCAD IQ!
    You are invited to join our series of free Webinars. These are technical discussions hosted by the Autodesk Product Support...
What a Mesh
LT Unlimited
  • Quick Edit Attributes
    Ever want to just edit an attribute like you would text, without going through a dialog? Guess what? You can!...
It is Alive in the Lab

Google+

Chi segue CadGis

Facebook

In alto